Il francese Monfils ha la meglio sul tedesco Dustin Brown con il punteggio di 64, 75, 60. Il tedesco cede nel terzo set dopo aver retto nel secondo. Nishikori si impone su su Kokkinakis in quattro set. Cede il primo per 46 poi si impone per 61, 64, 64. 

Il tedesco Struff impegnato con Thomas Berdych perde i primi due set 61, 61, riesce a imporsi nella terza partita per 64 ma poi cede nel quarto. Il ceco vince la partita 61, 61, 46, 64.

Il francese Chardy si impone su Albot per 62, 64, 76(3). 

Il coreano Chung elimina la testa di serie n.27 Sam Querrey in quattro set: 64, 36, 63, 63. 

John Isner ha la meglio su Thompson, ma ha impiegato anche lui quattro sets: 63, 47, 76(5), 63. 
Ci sono voluti quattro sets anche per il russo Karen Khachanov che ha avuto la meglio sul cileno Nicolas Jarry 64, 36, 76(4), 61. 

Baghdatis viene eliminato da Nicolas Almagro con il punteggio di 67(3), 64, 63, 76(1).

Scivola via la partita a Escobedo eliminato da Istomin in tre sets: 76(3), 63, 64.

Klizan impiega una maratona di cinque sets per avere la meglio sul francese Lokoli: 76(4), 63, 46, 06, 64.

Tutto relativamente facile per il britannico Edmund che si impone per 63, 62, 75 sul portoghese Elias.

Anderson su Jaziri con due tie break: 76(4), 63, 76(4)

Tsonga perde i primi due set 75, 64 con Olivo poi si impone al tie break del quarto set e con l’oscurità imminente il rinvio a domani potrebbe favorirlo per una rimonta. Al momento è in vantaggio il francese nel quarto set per 2 a 1. La partita è stata sospesa sul 54 per Olivo, servizio Tsonga, che è riuscito praticamente al buio a recuperare il break di svantaggio.

Annunci