Mi sbaglierò ma mi sembra questo il tono di certe dichiarazioni

Già dalla prossima gara di Madonna di Campiglio prevista per martedì 18 dicembre in notturna, Razzoli non utilizzerà più i materiali Nordica.In merito a questa sua nuova avventura Giuliano Razzoli dichiara:“Con la gara di Val D’Isere si conclude una bellissima collaborazione con Nordica, tutto il suo staff e la famiglia Zanatta, con la quale si è creato un rapporto oltre che professionale anche di stima e amicizia. Ringrazio Nordica per il lavoro svolto in questi anni e per i grandissimi traguardi raggiunti assieme. Auguro a loro ed anche a me stesso di avere ancora tantissimi successi. E’ stata una decisione sofferta ma necessaria per darmi una scossa e concentrarmi sugli obbiettivi futuri. Termina una splendida avventura e ne comincia un’altra”.

Neve italia

Annunci