Non ho terminato di leggere l’articolo su come emergono in natura decisioni collettive partendo da quelle individuali anche se ne ho un’idea generale e un libro su un argomento simile. Mi sono fermato alla prima frase dell’articolo: “Last week, citizens of the United States voted to select who they thought would best serve them as President of their country, as legislators for their states, and more.

Infatti le elezioni servirebbero proprio a eleggere chi è in grado di servire gli interessi del paese e di conseguenza dei singoli cittadini. Non credo che in Italia se lo siano dimenticato (politici e tecnici), è molto più probabile che non lo abbiano mai compreso.

RDF: How democracy works in nature

Annunci