La discussione tra L’arcivescovo di Canterbury ha toccato vari argomenti. Tra l’altro larcivescono ha riconoisciuto l’evoluzione e il fatto conseguente di avere avuto antenato non umani, inoltre che, data la gradualità dell’evoluzione, non si può affermare che ci sia stato un primo uomo

Sorge però un’altra questione: considerato come stiamo vivendo e abbiamo vissuto su questo pianeta è probabile che qualcuno potrà essere l’ultimo.

Rather than arguing, Dawkins and Williams seemed intent on finding areas of agreement. Did the Archbishop agree that there was probably no “first man”, that human evolution was gradual, and that – in Dawkins’ formulation – no pair of Homo erectus parents gazed down proudly at their Homo sapiens newborn? He did. “The Pope thinks that,” Dawkins claimed. “I’ll ask him sometime,” Williams replied.

via Science vs God: Richard Dawkins takes on Archbishop of Canterbury – Science – News – The Independent.

Annunci