Sembra proprio che l’Olimpiade stessa sia una merce da acquistare con effetti esclusivi di immagine. Quando si prende decisioni giuste è necessario dirlo o scriverlo. L’inchiesta evidenzia criticità sostanziali.

Dai vari studi effettuati, emerge come i Giochi della quarta fase sono spesso presentati come opportunità di rigenerazione per la città che li ospita, ma finiscono invece col diventare uno spreco di risorse pubbliche e un ottimo affare solo per le speculazioni private. Quello che è analizzato nelle ricerche condotte dal LERI è l’eredità lasciata dalla Olimpiadi nelle ultime cinque città che hanno ospitato i giochi.

via Olimpiadi moderne, da Barcellona ’92a Pechino 2008 un affare solo sulla carta | Luca Pisapia | Il Fatto Quotidiano.

Annunci