Mi sarei aspettato qualcosa di meglio. Ridursi a ritenere la religione come unico (o quasi) “serbatoio” di moralità è un po’ riduttivo rispetto al mondo che ci circonda. Sulla base di cosa la scienza non avrebbe nulla da dire sulla morale? Non so se conosce bene l’inglese per una comprensione fluida ma sarebbe utile. Purtroppo non ho tempo per una traduzione data la lunghezza della conferenza. Però credo che Amato abbia fatto il suo tempo, se si ritirasse a vita privata senza ammorbare la gente con le sue idee da pleistocene farebbe un favore a questo paese. La pensione credo che ce l’abbia.

La religione, tra l’altro, “la dobbiamo considerare un serbatoio prezioso di tutti quei valori, soprattutto morali, che stanno venendo a mancare”.

via Unità d’Italia, Amato: “religione utile per coesione nazionale e sociale” – UAAR Ultimissime.

Annunci