I danni dell'Uragano Great new England (1938)

Non c’era bisogno di un altro post ma le coincidenze mi hanno spinto a sciverne da altre parti e come consueto ne riporto anche qui. Potete saltare o dare un’occhiata veloce.

I ritardi nel torneo americano potrebbero essere di diversi giorni. Donald Budge concquistò il primo Grande Slam con la particolare  similitudine tra i nomi di due avvenimenti rari. L’urgano Great New England (qui trovate qualche informazone in più) fu il quarto uragano per intensità di quelli che si formarono nell’atlantico nella stagione di fine estate del 1938.  Di Grandi Slam ne sono stati conclusi solo tre. Ne scrivevo su pianeta tennis.

La situazione negli Stati Uniti è di evacuazione generale nelle zone nei dintorni di New York compreso lo stadio dove dovrebbero iniziare domenica i tornei maschili, femminili e misti della quarta prova dello slam. Gli aeroporti sono chiusi, sia il Kennedy che il Newark. L’estensione dell’uragano Irene non lascia ben sperare, anche se molto probabilmente verrà declassato a tempesta tropicale prima del passaggio sullo Stato di New York. Le piogge e venti fortissimi potrebbero insistere sulla zona in cui si dovrebbe giocare il torneo di tennis anche per più di un giorno o di un paio di giorni. Potrebbero permanere condizioni di instabilità anche per una settimana, costringendo gli organizzatori ritardare l’inizio del torneo. Ma non si tratterebbe della prima volta.

Un ritardo di una settimana è già avvenuto nel 1960 quando l’uragano Donna investì la regione. Un ritardo di sei giorni invece c’è stato nel 1938 quando Donld Budge conquistò proprio a Forest Hills il primo grande slam della storia del tennis.

Il più grande ritardo della storia del tennis si è verificato nel 1960 quando i due australiani Neale Fraser e Rod Laver disputarono la finale il 17 settembre, esattamente una settimana dopo aver giocato le loro due semifinali il 10 settembre. Vinse Fraser che sconfisse Laver con il punteggio di 64, 64, 10-8. La finale femminile a Forest Hills invece quello stesso anno fu vinta da Darlene Hard su Maria Bueno.

Nel 1938 la finale fu disputata il 23 settembre dopo sei giorni di ritardo sempre a causa di un uragano (Great New England) nell’area di New York. Fu l’anno in cui Don Budge vinse tutti e quattro i tornei dello slam. Sconfisse in finale in quattro set Gene Mako (63, 68,62,61).

Il 2011 potrebbe essere un altro anno che vedrà un ritardo ragguardevole nello svolgimento del torneo. Questa circostanza potrebbe anche incidere sulle preparazioni atletiche che gli atleti avevano messo a punto pensando di giocare una settimana prima. Non rimane che aspettare gli aggiornamenti delle previsioni meteo.

Annunci