Josefa Idem sarà a Londra 2012

Josefa Idem di italiano ha solo la realtà di averne sposato uno. Per il resto sembra proprio di un’ altra nazionalità. Per altro i confini nazionali sono in disuso e alle Olimpiadi partecipano gli individui, ma la corsa a meriti nazionali per casualità di nascita è irrefrenabile. Complimenti per il tempo che le consentirà di partecipare alla sua ottava Olimpiade all’età di 47 anni. Un ottimo record personale. Il podio non sembra essere nemmeno troppo distante.

Un traguardo, il pass olimpico, che è solo un primo passo: ”Il bello viene ora – ha detto la Idem – sono felicissima. Chi mi conosce lo sa: a Londra non sarà una vacanza, vado per vincere. Quelli dopo Pechino sono stati tre anni impegnativi e pesanti, ora mi aspetta un altro anno impegnativo, ma gioioso: la passione e la consapevolezza di essere un pezzo di storia dello sport mi darà una carica incredibile”.

Repubblica

Annunci