del potro barbaalex bogomolovdimitri tursunovmardy-fish

Prendo in considerazione solo i primi 50 per fare prima ma credo che se ne potrebbe trovare qualcuno anche nelle successive 5 decine.

1. Andy Murray  numero 4;

2. Mardy Fish numero 7;

3. Juan Martin del Potro numero 19 (barba traditrice);

4. Dimitri Tursunov numero 44;

5. Ernest Gulbis numero 48;

6. Alex Bogomolov Jr. numero 50

Sei su 50 rappresentano il 12 per cento. Anche se ne trovassimo alcuni in meno sotto il numero cinquanta della classifica ci sarebbe da prendere in considerazione che i più bravi generalmente sono più avanti in classifica (ovvietà). Questo a fronte di un misero 2% distribuito nella popolazione mondiale.

Certo non sono né Rodney Laver né Donald Budge, nè John McEnroe che tendeva più al chiaro come Fish, ma non sembrano nemmeno cinesi. Poi ora Andrey Golubev, per fare un esempio, ha avuto un periodo poco felice ed è numero 101, ma potrebbe sempre risalire.

Non ho messo tutte le foto, scusate, ma mi sembrava superfluo. Nell’ordine: Del Potro, Bogomolov, Tusunov, Fish.

Annunci