wimbledon 2011
Il buono, il brutto e il cattivo

Articolo pubblicato su Pianetatennis.com

Sono uscite le teste di serie di Wimbledon che, come è consuetudine, alfine tradizione, non rispettano la classifica Atp. L’erba è una superficie particolare e soprattutto l’unica rimasta su cui si gioca ancora un torneo dello Slam. Qualcuno ha guadagnato qualche posizione nella speciale assegnazione numerologica che può aprire uno spiraglio in più nel tabellone. Ma le probabilità che il significato pitagorico raggiunga il misticismo oltre la realtà è ridotto a limitate possibilità. E’ infatti dal 2003 che Wimbledon lo vincono Roger Federer o Rafael Nadal, dominio più lungo fu solo quello di Pete Sampras spezzato da Richard Krajicek, e la caccia è aperta. Che prima del 1993 il tennis fosse più equilibrato è un dato di fatto, i motivi sono sicuramente molteplici ma agli estremi della spiegazione troviamo due possibilità: prima del 1993 non c’erano campioni tanto bravi come quelli di oggi che rappresentano un’eccezione; prima del 1993 c’erano più campioni le cui capacità erano simili a quelli di oggi e si dividevano le prove dello slam.

Così se gli organizzatori hanno attribuito la testa di serie n.3 a Roger Federer, mancandogli forse di rispetto per la tradizionale serie di vittorie, c’è da evidenziare che i primi quattro del tabellone rispecchiano la classifica Atp in modo pedissequo, con Novak Djokovic a cui è stata attribuita la testa di serie n. 2 in virtù della straordinaria prima parte di stagione e del fatto che è a pochissimi punti da Rafa Nadal. Il numero quattro è Andy Murrayil rosso. Il buono Roger Federer è stato scalzato già un paio di volte dal trono di Wimbledon dal cattivissimo e impietoso Nadal, ma quest’anno c’è un brutto terzo incomodo di nome Novak che non sembra intenzionato a essere dimenticato a causa di una superficie verde, per altro sempre meno erba e più battuta. Il quarto è appunto Andy Murray; l’uomo da due tre (quella del 2008 è ormai lontana) finali slam perse e su cui tutta l’Inghilterra terrà gli occhi puntati. Andy arriva dalla seconda vittoria consecutiva del torneo del Queen’s (erba anche lì) e vanta successi con tutti i primi tre.

Dietro i primi quattro purtroppo non sembrano esserci giocatori, in teoria, in grado di sparigliare le carte per la vittoria. Juan Martin Del Potro a Parigi ha fatto vedere qualcosa di buono, ma non è sembrato ancora aver ripreso la sua condizione ideale che lo portò alla vittoria dello Us Open. Inoltre l’altezza e le sue leve lunghe, le preparazioni ampie dei colpi, potrebbero non agevolarlo sull’erba.
Robin Soderling risente anche lui di un dritto sin troppo elaborato e in più, anche al Roland Garros, non è sembrato avere lo spunto per incidere sul tennis dei primi quattro fino ad arrivare a vincere uno slam. Nel 2009 fu sconfitto in finale da Federer in tre set, quest’anno Rafael Nadal lo ha sconfitto sempre in tre set come nel 2010 in finale, sempre al Roland Garros. A Wimbledon non è mai andato oltre i quarti di finale.

Thomas Berdych, finalista lo scorso anno a Wimbledon, sembra anche lui un gradino sotto alle prime tre teste di serie e non ha mai vinto una prova dello slam. Andy Roddick potrebbe avere il tennis adatto ma sembra ormai incostante nel rendimento, l’occasione l’ha avuta e l’ha persa nella finale durata cinque set contro Roger Federer nel 2009, le probabilità che ne abbia un’altra sono quest’anno da considerare minori. Tra i primi dieci David Ferrer ha un tennis troppo spagnoleggiante, Monfils negli slam è forse troppo franceseMardy Fish ha un buon gioco di volo ma deve ancora dimostrare costanza di rendimento. Il curriculum delle prime dieci teste di serie d’altronde parla chiaro e dice che ci sono solo quattro vincitori di Slam: Roddick, Federer, Djokovic e Nadal.

Sperando che il 1992 non sia troppo lontano nella memoria e che Wimbledon porti qualche sorpresa  (Agassi vinse la sua prima prova dello Slam) non rimane che constatare che i favoriti rimangono il buono, il brutto, e il cattivo. Aggiungerei il rosso, ma non per ragioni scaramantiche.

Annunci