Nessuno ne parla più nelle prime pagine e le notizie sono coperte dagli eventi degli immigrati e le zuffe in parlamento, ma i problemi a Fukushima sembrano tutt’altro che risolti.

Annunci