Una della peggiori preoccupazioni non è la fine di Berlusconi ma la riesumazione di tutti gli altri. A partire da D’Alema, Rutelli, e Prodi i quali iniziano a rifiorire e parlare in vari programmi televisivi. Erano mummificati fino a ieri.

Annunci