“Di cui potrebbe goderne le grazie. Le andava bene il rovescio lungo linea in corridoio o avrebbe preferito leggere ancora meglio la traiettoria se lo avessi diretto fuori dallo stadio.”

“Stanislao, della tua fedeltà te ne renderà merito Dio. Dì pure a tua moglie che per me è un piacere sollazzarmi con la sua avvenenza ogni tanto.”

Stanislas Wawrinka e Roger Federer: scambio di battute al termine del quarto di finale terminato 6-1, 6-3, 6-3 per lo svizzero. Quale? Che domande retoriche.

Annunci