Mulattiere digitali

Questo è l’unico motivo per cui non hanno ancora osato consegnargli un Nobel. Nell’ultima riunione del consiglio dei ministri ha affermato che praticamente è inutile costruire strade in Italia se si considera che non le utilizza nessuno quelle che ancora non ci sono. Questa sotto è la frase vera che non si discosta molto dalla parafrasi:

“È inutile pensare agli 800 milioni che mancano per la banda larga in Italia quando il suo livello attuale di utilizzo è inferiore al 50%”.

In ballo c’erano circa 800 milioni che probabilmente saranno andati a finanziare qualche decoder, d’altronde se le strade non vengono usate perché non ci sono è inutile finanziarle, è molto meglio dare qualche soldino a ciò che già esiste e che può essere migliorato in modo solo infinitesimale se non nullo.

Si tratta di valutazioni economiche sulla opportunità di investire denaro in questa o quella località che sono ovvie per una telco ma che suonano stridenti nella bocca di un Ministro della Repubblica, il cui datore di lavoro, in estrema sintesi, è il cittadino del comune di montagna senza ADSL.

Pensare che la rete sembra già in crisi, ma per altre ragioni.

Via Mantellini.

Annunci