Vince Beijin su Ferrer e poi elimina Ljubicic a Shanghai con doppio 63 per qualificarsi agli ottavi di finale. Nel finale di stagione nessuno sembra poter fermare il serbo, forse anche perché l’autunno nel tennis non è il momento migliore per entrare in forma, semmai lo è per recuperarla in vista del primo torneo dello Slam. Shanghai è il penultimo Master 1000 della stagione con un montepremi non da poco, supera i 3 milioni di dollari (3.240.000).

In questo torneo invece le cose non sono andate bene per lo statunitense Andy Roddick che è stato costretto al ritiro a causa di un infortunio al ginocchio, dall’altra parte del campo c’era Guillermo Garcia Lopez. Non è la prima volta che Roddick risente di un infortunio al ginocchio verso la metà del mese di ottobre. Impressionante la vicinanza delle date: il 14 ottobre nel 2009 e il 13 nel 2010. Considerato che il problema sembra essere recidivante per A-Rod diminuiscono le possibilità di partecipare al Master in programma a Londra, ora rinominato Atp final, al quale partecipano i primi 8 della classifica mondiale.

Annunci