Ivan Bogdanov taglia la rete

Non li ha e non è certo un povero sfortunato qualsiasi che non ha fatto niente e si limita a camminare per le strade. Anzi probabilmente l’immagine di un uomo vestito di nero, solo, in uno stadio stracolmo di gente e polizia potrebbe aprirgli nuove strade per il futuro. Sembrava quasi una coreografia studiata. La presenza del passamontagna proprio a questo serviva e non a non farsi riconoscere. Un buon agente, la vendita dell’immagine, un libro. E via verso nuovi orizzonti.

Annunci