Un vero peccato che debba estinguerti

Lo strano caso di racchette vincenti che rischiano l’estinzione. Sono stato assalito da un dubbio, o meglio una perplessità. Più ci penso e più questo pensiero diviene nella mente una cosa sempre più probabile. Quando smetterà di giocare Roger Federer la Wilson toglierà dal mercato i telai da 90 pollici? Considerato che lo svizzero è attualmente l’unico nel circuito a giocare con un piatto corde così piccolo non è molto improbabile che l’eventualità si verifichi veramente. D’altronde quando Pete Sampras smise il telaio da 85 pollici, se si esclude un anno di produzione speciale, è stato tolto dal commercio e la Pro Staff Original (di Pete, Curier e Edberg) è divenuta non solo introvabile ma anche un pezzo da collezione e nessuno la usa più nel circuito (imparò a giocarci Federer però, prima che gli allargassero il piatto di cinque pollici). Se si escludono piccoli cambiamenti (forse di struttura, sicuramente di colore) Roger è passato dalla Ncode 90, alla Kfactor, all’attuale BLX che mantiene inalterata la sostanza di una evoluzione indubbiamente vincente. Federer si avvicina ai trent’anni e considerato che molti di coloro che hanno giocato con racchette con quelle caratteristiche (piatto piccolo, peso oltre i 350 grammi, lunghezza evidente del manico verso il cuore, al contrario dei piatti più grandi che vedono la biforcazione iniziare prima) hanno ottenuto ottimi risultati e due domini, sarebbe opportuno acquistarne qualcuna di scorta. Sì, è vero c’è Nadal che gioca con una Babolat 100 sq. inch. ma un paio nella sacca, per non correre rischi ce le metterei.

Le altre case che producono piatti da novanta pollici o di poco superiori sono infatti poche e hanno avuto fortune altalenanti: la Yonex con il modello RDis 100 usato da Leyton Hewitt da 93 pollici (ce ne era uno anche da novanta, giallo, ma credo sia uscito di produzione, non lo trovo più nemmeno su Tennis Warehouse), e la Prokennex, con la Black Ace e la Redondo (modelli che non sono riuscito a rintracciare in Italia)e che, considerata la nicchia di mercato a cui si riferiscono, è probabile che abbiano ancora poco tempo da “vivere”. Un vero peccato che nessuno desideri più imparare con certe attrezzature.

Update: sia Redondo che Black Ace sono di 93 pollici. Consideriamole già estinte.

Annunci