Roger in rosa

Murray vince il torneo dopo un’altalena di interruzioni per pioggia non poco deprimenti per il tempo perso e per la replica di Federer Djokovic mandata in oda da Sky (speriamo che Murdoch non chieda i diritti). Un periodico 75 e lo scozzese si conferma un osso duro almeno nelle prove tre su cinque e rimane avanti negli scontri diretti per 7 a 5, proprio come il punteggio della finale. I residuati rosa della Nike rischiano di rimanere nei magazzini.

Annunci