Gandhi
Gandhi

Il grande capo ha detto che è tutta colpa di quei violenti dei radicali, provocatori nati, bellicosi, fraudolenti. Però poi non spiega cosa sarebbe avvenuto nel dettaglio. Sarà stato il fantasma di Gandhi. Ormai siamo alla più completa confusione e al delirio più allucinato. Niente più trattative, ma linea dura anzi durissima, sembra di sentire Bossi. la colpa è dei radicali che con in pugno mitragliatori e bombe a mano avrebbero impedito, asserragliati all’interno del Tribunale, avrebbero impedito ai ligi e impeccabili dirigenti del popolo delle libertà di presentare le liste per le elezioni. Si narra che sia stato visto anche il Mahatma Gandhi con loro. Era il più allucinato, il più infervorato e brandiva due asce da difronte alla porta dell’ufficio elettorale. Gli occhi erano iniettati di sangue e un ghigno beffardo segnava il suo volto.

Annunci