Così si allena un po’, si scalda, prede fiducia nei propri colpi, e si prepara per i quarti di finale. Veramente un bel tabellone. “Il solito Hewitt, quando finisce la partita si sente ancora di più un fenomeno, il mio uomo.” E ne ha bisogno ultimamente. L’ultima vittoria dell’australiano risale al 2003, sette anni fa.

federer hewitt

Annunci