[picapp src=”c/b/4/6/Italy_v_USA_00c5.jpg?adImageId=7239210&imageId=6988611″ width=”500″ height=”452″ /]

La Coppa Devis al femminile torna in Italia dopo quella vinta nel 2006, e le tenniste italiane confermano di essere meglio dei colleghi maschi, i quali sembrano essere ormai surclassati. Almeno nel tenni si dovrà iniziare a parlare di parità al maschile. Quote celesti nei tornei dello slam e nella  Coppa Devis, per cercare di ristabilire un minimo di parità, diventeranno sempre più necessarie. Le quote rosa sono già solo un ricordo e le ragazza, secondo nemmeno troppo recenti studi, sono sempre più brave anche a scuole e i ragazzi sempre più ciuchi.

Ore 14.59: E abbiamo vinto anche il doppio. 11 – 9 al terzo e la Vinci/Errani ci regalano anche il 4-0. Le parole della Vinci: “Non mi sciupare il record dicevo a Sara, era importante vincere la partita, il doppio ha coronato questa partita, 4-0 è un bel colpo. Partivamo con l’idea di vincere e abbiamo dimostrato di saperlo fare eccome”. Errani: “La Huber è n.1 , la King è n.30, era un doppio molto forte, la Huber ha 4 vittorie negli slam, e in conferenza stampa lei aveva detto che aspirava al 2 pari, che ci voleva battere così adesso è una soddisfazione in più. Aspettiamo la premiazione”

ubitennis

Annunci