[picapp src=”7/0/b/0/The_Italian_Finance_6851.jpg?adImageId=6194074&imageId=4238964″ width=”380″ height=”257″ /]

Prendere una realtà, anzi più realtà sociali ed economiche, come quella statunitense o quella inglese e cercare di importarle nel nostro paese semplicemente promulgando una legge difficilmente produce i risultati attesi. E’ molto più probabile che la natura della legge e le intenzioni del legislatore vengano stravolte da una condizione sociale e culturale che riesce a interpretare in modo completamente opposto la logica alla base di un provvedimento. Così mentre in Inghilterra in certe occasioni sono i lavoratori a potersi permettere di cambiare lavoro per qualche sterlina in più, in Italia il tentativo di raggiungere la stessa flessibilità del mercato del lavoro diviene un’arma in più nelle mani di chi il lavoro lo offre. Viene comunque da pensare che sia sempre meglio tardi che mai.

Annunci