Il vero mistero non credo siano le cause della morte, ma la straordinaria longevità di un uomo che, dopo aver assunto farmaci di ogni tipo (compresi quelli per lo sbiancamento  dell’epidermide, si può iniziare in un modo e finire in un altro è una questione di pelle) e aver completamente trasfigurato se stesso, è riuscito a trascinare la sua vita fino alla tarda mezza età. Ma si faranno ancora molte ipotesi varie e articolate pur di vendere qualche copia in più, alimentare il mito, ideare leggende. A proposito, chi sono gli eredi?

“Cambiare pelle”. E´ il titolo di un´inchiesta che la rivista Volontari per lo Sviluppo ha dedicato nel settembre scorso ai prodotti sbiancanti per le pelle (ma anche alle creme abbronzanti). “I procedimenti utilizzati per schiarire la pelle sono diversi” – scrivono Jean David Mihamlè e Silvia Pochettino – “ma a causa dei costi elevati la maggioranza delle donne si arrabatta con il fai da te… Candeggina, mescolata a diluente cellulosico e sapone acido è una delle ricette personali più in voga. Altra soluzione molto usata è il quinacore, prodotto diffuso in Camerun, destinato alla cura dei reumatismi che ha, tra gli effetti collaterali, proprio quello di schiarire la pelle. Così le donne si fanno iniettare forti quantità di quinacore per ottenere una pelle più chiara”. Commenta il professor Clement Mbom, dell´università di Yaoundé, intervistato da Volontari per lo Sviluppo: “L´infatuazione delle donne camerunesi per la depigmentazione della pelle si spiega con ragioni storiche, psicologiche e sociali. La schiavitù e la colonizzazione sono state vere imprese d´alienazione. Hanno inoculato negli africani complessi d´inferiorità in rapporto agli europei. Il bianco era presentato come modello al quale doveva riferirsi in ogni circostanza”. Quarant´anni di indipendenza non sono bastati per cambiare mentalità. La rivista Volontari per lo Sviluppo è distribuita su abbonamento (contributo annuale: 35 mila lire). Per maggiori informazioni contattare la redazione allo 011/8993823. http://www.arpnet.it/volosvi

Aggiornato dopo la pubblicazione.

Annunci