Lo smash: tecnica, esecuzioni, accorgimenti per finire il punto

Smash significa distruggere. Il momento di chiudere il punto è arrivato. Accorgimenti e soluzioni tecnico tattiche su Scientific Tennis. Non è il momento di esitare. L’avversario dovrà smettere di alzare pallonetti perché non avrà scampo.

Sorgente: Il tennis scientifico: Lo smash. È il momento di non esitare e distruggere

Annunci

Un esoscheletro per giocare come Roger Federer

Andrebbe progettato tenendo conto di valori come la lunghezza del braccio, il peso e la distribuzione di quest’ultimo tra braccio, avambraccio e mano. Asse di rotazione spalla. La tecnica la lasciamo sempre agli uomini, però dovesse servire si potrebbe aggiungere una programmazione dei movimenti per la correzione degli errori.

Di più su scientific tennis

La realtà geometrica del servizio nel tennis

Il servizio in kick. Come evitare gli errori più banali. La migliore via per progredire è la consapevolezza razionale dei luoghi e della realtà in cui viviamo, compreso un campo da tennis.

Se vi dovesse capitare di trigonometrare l’area del servizio in base al vostro punto di impatto quando servite sappiate che a meno che non superiate i 3 metri di altezza non avete luce per schiacciare la palla dall’alto verso il basso dalla linea del servizio. Anche se toccaste i tre metri circa di altezza lo spazio disponibile sarebbe ridottissimo, se aggiungete che la forza di gravità tenderà a curvare la vostra traiettoria vero il basso il tentativo di schiacciare la palla in quei pochi centimetri diventerebbe un’impresa improba anche per il più forzuto e preciso degli uomini, Roger Federer compreso. Nemmeno John Isner riuscirebbe ad essere costante con il proprio servizio con un movimento dall’alto verso il basso, anche se la sua statura gli consente di avere preziosi centimetri in più di luce nel rettangolo del servizio, con un punto di impatto oltre i tre metri.

Continua su il tennis scientifico

Sorgente: Il tennis scientifico: Come avere un servizio in kick affidabile e una prima palla imprendibile. La realtà geometrica del servizio

Il tennis scientifico. Eliminare gli errori gratuiti: il top spin di dritto e rovescio. Sporchi segreti che non vi diranno mai

Continua l’analisi del gioco del tennis da prospettive diverse ma razionali e logiche. Trovate tutti gli articoli sul blog di riferimento. Suggerimenti per un gioco migliore, spiegazioni sul perché alcuni sono più bravi di altri. Come migliorare razionalmente senza dubbi sul proprio gioco.

Sorgente: Il tennis scientifico: Eliminare gli errori gratuiti: il top spin di dritto e rovescio. Sporchi segreti che non vi diranno mai

Il meglio del tennis ha i capelli rossi. Tutti i motivi di questa coincidenza

Aspetti tecnici, fisici e genetici sembrano indicare che i possessori del gene recessivo dei capelli rossi abbiano maggiori probabilità di sviluppare caratteristiche fisiche che consentono di eccellere nel tennis. La vittoria di Andrey Rublev su Marin Cilic nella giornata di ieri per 64 64 a Miami è probabilmente solo un esempio di un’incidenza che va oltre le aspettative statistiche.

Ce ne sono molti nella storia del tennis di grandi giocatori con i capelli rossi Rod Laver e Donald Budge sono stati i primi e finora gli unici a completare il Grande Slam, ne sono seguiti di fortissimi. Jim Curier, John McEnroe, il più giovane vincitore di Wimbledon Boris Becker, Andy Murray ha riportato il titolo dei Championships in Inghilterra dopo che Fred Perry lo aveva conquistato 77 anni prima. Questi sono solo i più forti e non dobbiamo dimenticare Bobby Riggs, vincitore di un torneo di Wimbledon (1939) e di due US Open (1939, 1941).

Continua su Scientific Tennis

Il tennis scientifico: L’anticipo della testa della racchetta nel tennis. Il colpo di frusta, il caos del timing e la distribuzione dei pesi

Il timig di impatto della palla è un problema di difficile soluzione sia a livello di circolo che professionistico. Uno dei motivi, forse, dipende dalla natura intrinseca di certi movimenti che, anche se possono essere controllati volontariamente, conservano una loro specificità imprevedibile. E il tennis è un gioco di precisione.

Sorgente: Il tennis scientifico: L’anticipo della testa della racchetta nel tennis. Il colpo di frusta, il caos del timing e la distribuzione dei pesi